venerdì 26 febbraio 2016

Tutto pronto....

Prima di tutto vi ringrazio per le vostre visite i vostri commenti ,e i consigli per come procedere per il mio primo lavoro a xxx su lino.
Ringrazio chicca per i consigli su gli asciugamani .

Filati disposti nelle farfalline : pronti
Lino diviso in griglia : pronto
Schema da crocettare : pronto
Ago : pronto

Ho preparato tutto, diviso il lino piano piano contando quadretto per quadretto , c'è voluta un pò di pazienza ma ci sono riuscita e come mi hanno detto alcune di voi dopo un pò ho preso la mano ed è stato più semplice ,adesso viene il bello mettere tutte le xxx !
Cosi domani parto con le crocette colorate che formeranno lo schema che tanto mi piace.
via con le foto dei vari passaggi :
























ho anche fatto il sopraggitto ( se non erro si chiama così) per non far sfilacciare il lino...non è venuto un granchè ...migliorerò !!
Auguro un buon weekend a tutte voi 
Sweetmiaomiao

9 commenti:

  1. buon lavoro allora e buon fine settimana Lory

    RispondiElimina
  2. Sono sicura che verrà un capolavoro, rimango in attesa e nel frattempo ti auguro un felice we <3

    RispondiElimina
  3. che brava che sei stata!! Io sono pigrissima, non faccio mai la griglia, ma ti facilita tantissimo. Non vedo l'ora di vedere il ricamo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avrei saputo dove iniziare senza griglia

      Elimina
  4. SEI DAVVERO BRAVISSIMA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  5. Bravissima è un tipo di lavoro che però io non farei mai non ho pazienza. Preferisco il ricamo a schema libero su tela Aida con 75 buchini per 10 cm quelli piccoli. Facci vedere poi lavoro finito...si sopraggitto è definito anche come punto.. Ciaoo e buona fine settimana.

    RispondiElimina
  6. urca che lavorone!!non conoscevo questo metodo, io faccio in modo diverso.... e neanche io avrei la pazienza, ma tu sei stata bravissima!!! ovviamente rendici partecipi degli avanzamenti ;)
    buon lavoro
    A, ct

    RispondiElimina
  7. Forza e coraggio! attendo di vedere il tuo lavoro e un caro saluto. Buona domenica, Mariuccia

    RispondiElimina