martedì 20 settembre 2016

Non so che titolo mettere 😕😕😕😕

Tra le mie conoscenze sono  l unica  che sa fare il punto croce ,che poi ho ancora tanto da imparare,nessuna delle mie amiche o conoscenti lo fa o ha mai provato a farlo.
Tante lo considerano un hobby  noioso , sta di fatto però che proprio chi sbuffa  quando parli di xxx poi alla fine ti viene a cercare  perche ha bisogno che tu gli ricami delle cose in più visto che non ci capiscono una cippa pensano che tu non abbia nulla da fare , che far un ricamo sia  una cosa veloce : secegli il ricamo adatto ,controlla i filati , spera che il ricamabile abbia lo spazio necessario per il ricamo scelto , conta i quadretti   in più io non sono poi molto veloce a ricamare  in più ti chiedono di far le cose con poco preavviso  cosi mi sento un po presa in giro a me piace far crocette ma le persone pensano che quello che fanno gli altri si faccia in uno schiocco si dita ?!?!
Per carità ho carta bianca su quello che devo fare  ma chiedo forse un po meno alzate di occhi  e sbuffi quando dico che sono impegnata con un progetto crocettoso e non aggiungo altro perché so che gli altri non masticano il punto croce  , e un po più di considerazione non solo quando servi per dei favori !
Ma va bene cosi la prendo cin filosofia !
Cosi cerco di far quello che posso (ho anche una vita !) al meglio cosi sono ferma con il mio ricamo per fare quello che mi hanno chiesto .

21 commenti:

  1. Ho iniziato a ricamare a otto anni, era una cosa che mi piaceva sin da piccola e già allora le mie amiche mi dicevano che ero vecchia 😑. Crescendo poi, mi sono sentita dire di tutto, soprattutto che il ricamo, la maglia, il cucito o l'uncinetto sono una perdita di tempo... ho continuato imperterrita a fregarmene dei pareri altrui, quindi il mio consiglio è questo fai ciò che ti piace fare, declinando ogni tanto le richieste di disprezza quest'arte

    RispondiElimina
  2. "Non ti curar di loro, ma guarda e passa.." diceva Dante... e se lo diceva lui...!!! son d'accordo con te.... a volte sono davvero fastidiosi certi commenti, a me ne dà fastidio uno in particolare: "e che ci vuole!!" sgrunt!!
    Continua tranquilla che il nostro hobby è una vera e propria "pittura ad ago"!!!! ;)
    :*

    RispondiElimina
  3. Col tempo, imparerai anche a dire di no a chi ti chiede le cose infischiandosene dei tuoi impegni.
    Quanto agli sbuffi altrui, come dice Angela, non di curar di loro. Stamattina c'erano certi occhi sgranati sul treno che mi sono messa io a ridere e a guardare gli altri con compatimento. Fidati, funziona.
    Roberta

    RispondiElimina
  4. Io non amo ricamare su commissione. Mi sembra sempre che sia poco pagato il lavoro che ci sta dietro e che solo chi ricama sappia veramente apprezzare la difficoltà di un lavoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vengo pagata lo faccio per una persona mi ha chiesto se per favore ricamavo una cosa 😕

      Elimina
    2. Il tuo pupetto come sta?
      Cresce vero !?

      Elimina
  5. Uh come ti capisco!!! Mi viene un nervoso quando mi portano bavaglini o altro da ricamare dicemdo: beh, scrivi solo il nome tanto fai presto!! E cazzarola, cerca l'alfabeto che ci stia, scrivi il nome sul foglio, conta i quadretti, ci metto un sacco!! Poi ti portano ricamabili scartissimi e si aspettano un capolavaro che alla fine ti pagano una miseria. Sono piena di miei lavoretti a casa ma fa niente, me li tengo o li regalo alle amiche che li apprezzano. Come vedi, sei una di noi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché, quando ti dicono "compra tu che io non ho tempo" e se spendi poco (ovviamente il supporto ricamabile è di pessima qualità) e non c'è ricamo che lo renda decente hai fatto una schifezza e se spendi il giusto (si arriva anche a 15-20 euro per un bavaglino di ottima fattura) perché "è un regalo e ci tengo particolarmente" alla fine ti guardano con occhi sgranati e ti dicono "così tanto?????"
      Roberta

      Elimina
    2. Ragazze che bello che voi mi capiate!
      In questo caso è un favore che mi hanno chiesto e non mi pagano , ma non è quello il punto è che diano per scontato che tanto sia veloce che tu non abbia altro da fare !

      Elimina
    3. Irene io non riscrivo mai il nome su un foglio tengo lo schema davanti mi ricordo solo quanti quadretti lasciare tra una lettera e l altra grazie del consiglio magari potrei provare anche cosi ...mi piace quando ci si scambiano consigli

      Elimina
  6. come ti capisco ! ...ma il fatto è che io ho detto "basta" a tutti i lavori su commissione, di qualsiasi genere !
    ero davvero stanca di vedere facce sbalordite quando dicevi un prezzo , oppure smorfie perché il ricamo non rispecchiava i loro gusti .... no, no , il tempo è mio ed è sacro ( visto che è sempre poco!!!) , quindi lo impiego per portare avanti i miei ricami , gli altri che si arrangino ...
    Un abbraccio Luly

    RispondiElimina
  7. siamo tutti sulla stessa barca...io utilizzo la scusa che non ho tempo...a me capita spesso con oggetti da cucire a macchina...e ho un ricamo chiesto da un'amica che è li fermo da un'anno...e ho scoperto che se lo schema nn ti piace...nn c'e nulla da fare...nn va proprio avanti...

    RispondiElimina
  8. Il tuo sfogo è comprensibile..si dovrebbe rispettare il lavoro altrui, soprattutto se non si conosce la materia! Io ammiro molto il tuo lavoro e so bene quanta pazienza e tempo ci voglia x arrivare alla fine di un progetto..continua così e ignora chi critica!

    RispondiElimina
  9. La calamita è questa qui http://www.casacenina.it/debbie-mumm/debbie-mumm-bee-skep.html io l'avevo presa tanti anni fa a metà prezzo ma, se ti posso dare un consiglio, puoi farla tu più bella e più economica!!! Basta che prendi due magnetini, su uno ci incolli un bel bottone, o qualcosa di bello che però non sia tanto grosso, in modo che il magnetismo passi e ti tenga l'ago... e il gioco è fatto!! Ti ricordi che tempo fa avevo fatto le calamite a babbo natale? Ecco, quelle ad esempio tengono benissimo l'ago. I magnetini li ho trovati sempre su Casa Cenina qui http://www.casacenina.it/marianne-hobby/magneti-14mm.html ma secondo me nei negozi di ferramenta o nelle cartolerie ne trovi anche di più belli e meno costosi.

    RispondiElimina
  10. che cosa brutta il sentirsi non apprezzati in pieno per quello che si fa e per la fatica e il tempo che ci vuole.
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  11. Condivido quanto scritto da Alice... vai avanti sempre a testa alta cara!!!

    RispondiElimina
  12. Ciao mi dispiace per quello che ti è successo e l amarezza è inevitabile ma tira dritto per la tua strada ...consapevole della tua abilità e bravura!!! Tempo fa mi avevi scritto riguardo alle crema senza uova. Ho provato a variare la ricetta e anche a me è venuta un po gelatinosa, credo che dipende dalla quantità della farina!!! A presto, un forte abnraccio

    RispondiElimina
  13. Chi non capisce le passioni, è perché non ha passioni.Ed una persona senza passioni è una persona con poca anima ed una mentalità ridotta.Quindi lascia stare...tu continua a fare quello che fai...e mettici tutto l'amore che hai ❤️ Hai un dono che non tutti hanno...❤️ Sei bravissima <3

    RispondiElimina
  14. No, il magnetino me l'hanno regalato :)

    RispondiElimina
  15. ti devo far vedere che capolavori sta facendo la mia mamma che ha 80 anni , anzi quasi 81, e dice sempre "menomale che ho questo lavoro... così passo il tempo con soddisfazione" e vedessi che impegno ci mette quando le commissiono un nuovo lavoro.
    se sei su fb mandami nome che te li faccio vedere!
    a presto baci

    RispondiElimina
  16. hei, bisogna aggiornare il blog!! Dacci una ricettina per l'autunno :)

    RispondiElimina